giovedì, settembre 11, 2014

 

Stato Islamico: Come ti cancello Darwin e Gesù

By Baghdadhope*
Fonte della notizia: Ishtar TV

La prima teoria che gli studenti di Mosul potranno trovare solo sui vecchi libri dei genitori e dei fratelli sarà quella dell'evoluzione della specie di Darwin cancellata con un sol tratto di penna dai miliziani dell'IS che ormai gestiscono il sistema scolastico a Mosul, e per il quale fervore religioso ogni teoria che metta in dubbio l'operato di Dio, unico creatore, non è degna di essere studiata.   
Anche l'Iraq in quanto entità nazionale è sparito per l'IS che nei documenti lo ha ormai sostituito con la dicitura "Daula'l Khalifa fi'l Iraq wa asSham" lo Stato del Califfato in Iraq e Siria.
I "sudditi" del Califfato in nome della legge islamica non dovranno sapere chi era Darwin, ma neanche conoscere la storia, generale e nazionalistica, la geografia, l'arte, la musica e la letteratura.
Meno che mai potranno conoscere i fondamenti della religione cristiana, definita "portatrice di idee contrarie alla legge islamica". 
Le nuove regole scolastiche imposte nella provincia di Ninive controllata dall'IS sono state diffuse attraverso due decreti nel primo dei quali si legge: "Buona notizia dal principe dei credenti, capo della struttura del Da'ash*, Abu Bakr Al Baghdadi: per combattere l'ignoranza e diffondere la legge islamica che si oppone alla scienze, ed i programmi di studio corrotti, sostituendoli con programmi islamicamente corretti, il Principe ha ordinato la creazione dell'Ufficio dell'Istruzione (gestito dal) Da'ash".
Nessuno, nel territorio del Califfato, può opporsi a queste regole, ed i pochi docenti che hanno osato farlo sono stati costretti a lasciare la città per non rischiare di essere arrestati o uccisi, come sempre avviene a chi si oppone ad esso, cristiano o musulmano che sia.
Il Governatore della provincia di Ninive, Atheel al Nujaifi, ha dichiarato come le iniziative del Da'ash nel campo educativo - l'aggiunta e la cancellazione di materie di studio o eventuali esami - siano contrarie a quanto stabilito dal sistema educativo iracheno che non le considererà valide. 
Oltre alla cancellazione di materie di studio il Califfato ha anche ordinato, come era ovvio avrebbe fatto, la netta separazione nelle classi di maschi e femmine.
Tra quanto alle bambine sarà vietato imparare a leggere e scrivere?
Considerando quanto in fretta il potere dell'IS si sia consolidato dal momento della presa di Mosul all'inizio di giugno forse non ci vorrà molto perché essi diventino le nuove schiave dei "Talebani iracheni".

* Da'ash: Acronimo in arabo di Ad-Daula Al-Islamiyya fi'l Iraq wa as-Sham, in Occidente ormai conosciuto come IS = Islamic State

This page is powered by Blogger. Isn't yours?