martedì, gennaio 19, 2016

 

Iraq: Stato islamico si finanzia vendendo proprietà famiglie cristiane di Mosul

By Agenzia Nova

Lo Stato islamico in Iraq ha messo in vendita le case e le proprietà appartenenti alle famiglie cristiane di Mosul per finanziare la propria organizzazione. Secondo quanto riporta il sito web arabo “Le 360”, alcuni abitanti della zona hanno rivelato che sono stati affissi in città dove si annuncia la messa in vendita di proprietà immobiliari appartenute ai residenti cristiani. Con questi fondi, il gruppo terroristico mira ad arginare la mancanza di fondi e pagare i propri affiliati. Nell’area di Dour Qasem si sarebbe tenuta un’asta, annunciata con gli altoparlanti dalle auto della polizia. Lo Stato islamico ha mesos in vendita le case dei cristiani presentandole come bottino di guerra. Si tratta di 400 abitazioni, 19 negozi e 167 depositi.

This page is powered by Blogger. Isn't yours?