martedì, ottobre 18, 2011

 

Congresso Internazionale: La genesi anaforica del racconto istituzionale alla luce dell’anafora di Addai e Mari


By Baghdadhope*

25 e 26 ottobre 2011

Sede del Congresso: Pontificia Università Gregoriana

Piazza della Pilotta, 4 – 00187 Roma

Per informazioni: Pontificio Istituto Orientale

Piazza S. Maria Maggiore, 7 – 00185 Roma

e-mail: cesare.giraudo.sj@gmail.com

www.liturgia.it/addaicongress/

Il 17 gennaio 2001 la Congregazione per la Dottrina della Fede riconosceva la validità dell’Eucaristia celebrata con l’anafora di Addai e Mari, che la Chiesa Assira d’Oriente adopera ab immemorabili senza il racconto di istituzione.
Il 26 ottobre 2001 L’Osservatore Romano rendeva pubblica tale decisione, approvata da Giovanni Paolo II, tramite un documento intitolato Orientamenti per l’ammissione all’Eucaristia fra la Chiesa Caldea e la Chiesa Assira d’Oriente. Per celebrare questo primo significativo decennio l’ Istituto Orientale, in collaborazione con l’Università Gregoriana, promuove un Congresso Internazionale per i giorni 25 e 26 ottobre 2011.
Mentre la giornata di martedì 25 sarà dedicata ad ambientare la riflessione tramite conferenze storico-canonistiche sulla Chiesa Assira d’Oriente, la Chiesa Caldea e la Chiesa Siro-Malabarese, la giornata commemorativa di mercoledì 26 sarà consacrata interamente a conferenze tese a far luce sulla genesi del racconto istituzionale nell’anafora, in riferimento specifico all’anafora di Addai e Mari e ad analoghe testimonianze provenienti soprattutto dalle tradizioni anaforiche siriaca, maronita ed etiopica.

Per il programma e le informazioni sul congresso clicca qui


Foto proveniente dall'archivio del Pontificio Istituto Orientale - Roma - Nelle tre didascalie siriache, considerate da sinistra a destra, si legge: “Gesù Messia mentre è reclinato” (cioè nella positura richiesta dalla normativa conviviale della pasqua); “I discepoli mentre mangiano la pasqua” (cioè l’agnello pasquale, raffigurato nel simbolo cristologico del pesce/ichthys); “La cena mistica”.
La miniatura proviene dal Monastero Mar Gabriel di Tur Abdin (foto Archivio-PIO).

This page is powered by Blogger. Isn't yours?