lunedì, luglio 25, 2011

 

Andranno alla Gmg partendo da Kirkuk, 10 giovani francesi e 20 iracheni

By Asia News
di Joseph Mahmoud

Stanno trascorrendo una giornata con le famiglie cristiane di Kirkuk i dieci giovani cattolici francesi che da ieri sono nella città del nord dell’Iraq. L’incontro con le famiglie permetterà loro di approfondire la conoscenza della difficile realtà nella quale vivono i cristiani e della quale hanno avuto una prima rappresentazione dai 20 loro coetanei del luogo con i quali parteciperanno alla Giornata mondiale della gioventù di Madrid, il mese prossimo.
I dieci francesi, cinque ragazze e cinque ragazzi, sono venuti a Kirkuk per testimoniare vicinanza e solidarietà alle famiglie cristiane. Hanno portato 30 chili di medicine, che distribuiranno nei luoghi ove si recheranno. Dopo Kirkuk, infatti, andranno a Soulaymaniya, Erbil, Piana di Nineve (karakosh) Alkosh , Dohok e Amadiyia.
Per tutti è un momento di forte comunione ecclesiale. Ieri, i giovani francesi hanno partecipato alla messa celebrata dal vescovo, mons. Louis Sako e hanno cantano insieme alla corale.
Dopo la messa i giovani ospiti hanno incontrato i giovani cristiani in una grande sala, durante una cena preparata da loro.
I giovani francesi hanno dato un impulso alla comunità cristiana locale durante la messa quando alcuni hanno dato la loro testimonianza, ma anche hanno scoperta la bellezza della liturgia orientale e il coraggio dei cristiani e il loro impegno per vivere lo fede e il loro amore per loro terra nonostante mille difficoltà.

This page is powered by Blogger. Isn't yours?