lunedì, maggio 14, 2018

 

Oltre 700.000 Euro il ricavato della vendita della Lamborghini donata a Papa Francesco. ACS: Il gesto del Papa fortifica la speranza dei cristiani d'Iraq

Alfredo Mantovano – Presidente ACS Italia
Alessandro Monteduro – Direttore ACS Italia


La Lamborghini donata nel novembre scorso dall’azienda automobilistica a Papa Francesco oggi è stata venduta all’asta a Monaco da Sotheby’s per 715.000 euro. Il Santo Padre, nell’accettare a suo tempo il dono, aveva voluto che l’intero ricavato della vendita venisse destinato ad opere di carità. Lo stesso Pontefice ha indicato che una parte del ricavato fosse destinata ai progetti di Aiuto alla Chiesa che Soffre per le comunità cristiane d’Iraq: quelle che, dopo la sconfitta militare di Daesh, stanno rientrando nei villaggi della Piana di Ninive da cui furono scacciati dai terroristi. ACS è particolarmente impegnata perché i Cristiani tornino nel nord dell’Iraq: ha varato un “Piano Marshall” per la ricostruzione e ha contributo alla strutturazione del Ninive Reconstruction Committee, coinvolgendo tutte le Chiese d’Iraq. Ricevere dunque la generosità di Papa Francesco conforta noi e rafforza la speranza dei tanti nostri fratelli cristiani perseguitati in Medio Oriente.


This page is powered by Blogger. Isn't yours?