lunedì, giugno 19, 2017

 

Karamles: i dati del Patriarcato caldeo

By Baghdadhope*

A seguito dell'articolo "Caldei in Iraq: numeri allarmanti" il Patriarcato Caldeo ha pubblicato una scheda riguardante la cittadina di Karamles sulla base dei dati forniti dal parroco Padre Thabet Habib

Foto Patriarcato Caldeo

Karamles è una cittadina cristiana caldea situata a circa 25 km ad est di Mosul. La chiesa caldea è dedicata a Sant'Addai ma la cittadina ha diverse chiese e santuari che risalgono al sesto secolo come le chiese di San Giorgio e Santa Barbara. Caratterizzata da intensa attività ecclesiastica, sociale e culturale la città ha preservato nei secoli la tradizione, i riti e la lingua della chiesa orientale. Nel censimento canonico del 2011 erano registrate circa 820 famiglie per un totale di circa 3000 persone. Il 6 agosto 2014 la cittadina è caduta nelle mani dell'ISIS e la sua popolazione è stata costretta a fuggire verso il Kurdistan e Baghdad. Le famiglie che hanno lasciato Karamles per gli stati vicini e l'Occidente sono circa 200. Le altre 600 famiglie attendono la ricostruzione della città ed il ripristino della sicurezza e dei servizi per farvi ritorno. Il Patriarcato ha creato un comitato guidato da Padre Thaber Habib incaricato di restaurare le case in attesa della fine dell'anno scolastico ed il ritorno delle famiglie alla loro amata città.    

This page is powered by Blogger. Isn't yours?