mercoledì, maggio 11, 2016

 

I profughi cristiani dimenticati

By Gli Occhi della Guerra



 
 
Da Ankawa, Erbil.
La vita non è facile per i profughi cristiani dell’Iraq. Fuggiti di fronte alle orde dell’Isis che nell’estate 2014 hanno invaso la regione di Mosul e la piana di Ninive. Il reporter Giovanni Masini e il photoreporter Gabriele Orlini sono andati ad Ankawa, sobborgo cristiano di Erbil, dove hanno incontrato i i centoventimila sfollati cristiani che sono raccolti in diversi campi.
 
 

This page is powered by Blogger. Isn't yours?