venerdì, novembre 06, 2015

 

Vescovi polacchi: messaggio per Giornata Chiese perseguitate


“La dimensione sociale del male e del peccato, che sfocia in persecuzioni dei cristiani, richiede una risposta da parte di tutti i fedeli”, scrivono i vescovi polacchi nel messaggio per domenica 8 novembre, Giornata di solidarietà con le Chiese perseguitate. L’iniziativa, ricordata mercoledì scorso da Papa Francesco durante l’udienza generale, e lanciata per il settimo anno consecutivo, questa volta è dedicata alla Chiesa siriana. 
A Varsavia il patriarca melchita Gregorios III Laham

“Le persecuzioni dei cristiani s’iscrivono in un contesto più ampio di violenza e aggressività sempre maggiori che vediamo nel mondo che ci circonda”,
osservano i vescovi che in questi giorni hanno accolto a Varsavia il patriarca della Chiesa melchita Gregorio III Laham, convinto che “la Polonia può svolgere un ruolo importante nell’Unione Europea affinché i Paesi membri parlino con una sola voce della pace in Siria”. Il patriarca venuto in Polonia su invito dell’associazione “Aiuto alla Chiesa che soffre” ha ringraziato gli ospitanti per gli aiuti forniti alle popolazioni colpite dalla guerra e ha sottolineato “l’importanza primaria” del ritorno della pace.

This page is powered by Blogger. Isn't yours?