lunedì, settembre 15, 2014

 

Altri profughi cristiani arrivano a Kirkuk

By Baghdadhope*
Fonte della notizia: IshtarTV

Altri 12 profughi cristiani tra i quali una bambina di un solo anno sono arrivati a Kirkuk dopo essere stati scacciati dalle loro case dalle milizie dello Stato Islamico.
Tutti i proughi, tranne una donna che viveva a Sinjar, provengono dal villaggio cristiano di Bartella e sono stati accolti a Kirkuk dalle autorità cittadine preposte all'accoglienza dei profughi e da Padre Qais Mumtaz. Anche questi profughi, come accaduto qualche giorno fa ad altri arrivati a Kirkuk da Qaraqosh saranno trasferiti ad Erbil per riunirli alle rispettive famiglie.
Il sito Ankawa.com precisa che i profughi sono stati tenuti prigionieri in una casa di Bartella, e che di fronte al loro rifiuto della conversione all'Islam sono stati cacciati da ciò che lo Stato islamico ritiene essere il proprio territorio. 


This page is powered by Blogger. Isn't yours?