venerdì, luglio 25, 2014

 

Iraq, parte “missione” della Chiesa francese


Tre rappresentanti della Chiesa francese, tra cui l'arcivescovo di Lione, cardinale Philippe Barbarin, voleranno lunedì per una visita di tre giorni in Iraq, per dare il loro sostegno e solidarietà ai cristiani del Paese, oggetto di persecuzioni.
"Il cardinale Barbarin, monsignor Dubost (vescovo di Evry) e monsignor Gollnisch (direttore generale dell'Oeuvre d'Orient) saranno, dal 28 luglio al prossimo primo agosto, emissari della Chiesa cattolica di Francia presso i cristiani di Iraq, accolti dal patriarca Louis-Raphaël Sako", riferisce la Conferenza episcopale francese (Cef), aggiungendo che i tre religiosi intendono affermare "che la lotta contro l'indifferenza deve essere permanente. Pregheranno e agiranno presso le comunità minacciate".

This page is powered by Blogger. Isn't yours?