lunedì, dicembre 03, 2012

 

Deceduto Monsignor Jules Mikhail Jamil. Lutto per la chiesa siro cattolica

By Baghdadhope*

E' deceduto a Roma Monsignor Jules Mikhail Jamil, procuratore presso la Santa Sede e visitatore apostolico per l'Europa della chiesa siro cattolica.
Il 29 novembre era stato ricoverato in condizioni gravissime presso l'Ospedale Fatebenefratelli della capitale.
Monsignor Jamil era nato a Qaraqosh, nei pressi di Mosul, il 18 novembre 1938. Nel 1964 fu ordinato sacerdote e nel 1986 arcivescovo titolare di Takrit dei Siri dall'allora patriarca Ignace Antoine II Hayek.
Dopo aver prestato servizio a Mosul nel 1977 si trasferì in Libano come segretario del patriarcato siro cattolico e vicario patriarcale per la diocesi di Beirut. Nel 1984 fondò il Centro di Ricerca e Studi Siriaci e nel 1992 fu nominato membro del Comitato preparatorio per il Sinodo per il Libano. 
Dal 1996 era diventato procuratore della chiesa siro cattolica presso la Santa Sede e dal 1997 oltre a ricoprire la carica di presidente del Centro Ricerche e Studi Siriaci a Roma fu rettore della chiesa di Santa Maria in Campo Marzio.  Dal 2002 ricoprì l'incarico di visitatore apostolico in Europa.
Laureato in filosofia e psicologia all'università cattolica di Francia nel 1974, 
nel 1990 conseguì il dottorato presso la Pontificia Università Lateranense di Roma con una tesi sullo "Statuto personale della Gente del Libro e l'autorità patriarcale nello stato Islamico" .
Nominato dal Santo Padre lo scorso 27 ottobre membro della Congregazione per la Causa dei Santi la sua ultima apparizione pubblica risale al 24 novembre quando partecipò al Concistoro per la nomina di sei nuovi cardinali.  

This page is powered by Blogger. Isn't yours?